4 consigli per l’InstaMarketing

Migliora le tue performance su Instagram!

Instagram è il nuovo Facebook. Troppo azzardata come considerazione, è vero, ma sicuramente sta acquistando sempre più terreno e sta diventando sempre più importante avere una buona strategia anche per questo social network.

Ecco quindi 4 consigli per essere dei PRO nell’Instagram Marketing (InstaMarketing? Marketagram?)

1. Instagram Business

Perché Insight. Permettendo al vostro profilo Instagram di effettuare l’update a Instagram Business potrete avere accesso alle performance del vostro account e avere accesso a queste informazioni potrà aiutarvi nel costruire una strategia vincente anche su questo social network.

Gli Insight includono:

  • Impression  Quante volte il gram è stato visualizzato
  • Copertura – Numero totale di account unici che hanno visualizzato il contenuto
  • Website clicks – Quanti click ha ricevuto il vostro sito
  • Attività dei followers – Quanto spesso i tuoi followers sono su Instagram
  • Video views – Quante volte il vostro video è stato visto
  • Salvati – Quante persone hanno salvato i tuoi post

 2. Parla con i tuoi followers

L’algoritmo di Instagram favorisce i contenuti con un livello di engagment più elevato.
Cercare di instaurare una conversazione con i propri followers può aiutare a rimanere più a lungo sul loro feed.

Come coinvolgerli?

  • Rispondi ai loro commenti
  • Utilizza una descrizione che stimoli i commenti
  • Reposta le loro immagini
  • Interagisci con i loro gram

 3. Usa gli hashtag giusti 

L’hashtag #bietole su una foto che ritrae delle seghe a nastro… capite bene che non è molto funzionale.

Tre best practices:

  • Non esagerare – pochi hashtag ma buoni sono meglio di tanti ma generici
  • Evita gli hashtag troppo generici – #instagood non è “so good” per il nostro contenuto
  • Non spammare

4. La tempistica è tutto

Attraverso uno strumento di social listening che monitora l’engagement di Instagram (o dagli Insight di Instagram Business) è necessario capire quando sono online i propri followers.

Oppure qualche consiglio dal team Later:

  • Posta in orario non lavorativo (pranzo e cena)
  • B2C= weekend
  • Mercoledì e giovedì sembrano essere i migliori giorni per l’engagment
  • 15 e 16 sembrano essere in genere gli orari più sfavorevoli per l’engagment

Questi i primi quattro consigli che ci sentiamo di darvi per migliorare le performance su questo social network, quale di queste proverete subito? Quali altre accortezze ci segnalereste?

Ringraziamo Social Media Today.

Comments are closed here.