Aggiornamenti Facebook: Fake News, Reactions e Menzioni

Settimane di aggiornamenti per Facebook: in sperimentazione l’etichetta per le Fake News e aggiunte le Reactions e le Menzioni in Messenger!

In queste settimane Facebook si è sbizzarrito con gli aggiornamenti e le sperimentazioni: alcuni utenti hanno iniziato a vedere l’etichetta che segnala una possibile Fake News e su Messenger sono comparse le Reactions e le Menzioni.

Fake News

Una prima sperimentazione di Facebook riguarda le Fake News.

The Guardian ha trovato questa etichetta di notizia non verificata associata a una falsa storia riguardante gli schiavi irlandesi dimenticati, che ha iniziato a circolare durante il periodo di San Patrizio. Qui sotto lo screen realizzato da The Guardian.

Facebook, The Guardian, Fake News

Screenshot realizzato da The Guardian che riguarda le false notizie su Facebook

Quando un fatto verrà considerato falso da molti utenti, prima di effettuare l’effettiva condivisione del post, questo pop-up verrà mostrato all’utente, che saprà a quel punto che si tratta di una notizia probabilmente falsa. Dovrà poi decidere se condividere comunque il post incriminato.

La sperimentazione dell’aggiornamento non è arrivata però in tutti i paesi.

Message Reactions

Le reactions arrivano anche su Messengers: ora con le Message Reactions si potrà reagire con una singola emoji al messaggio del nostro interlocutore, mostrando in maniera rapida i nostri sentimenti. Basta usare le parole, le frasi… ci sono le reactions!

Per aggiungere una reazione basta tener premuto sul messaggio e scegliere tra le celebri reactions, più l’incredibile NON MI PIACE, arrivato finalmente su Facebook. Non proprio come lo volevamo, ma è un primo passo.

Facebook, Reactions

Le Message Reactions arrivano su Facebook

All’interno di una chat con più persone potrete vedere quanti hanno usato una determinata reactions nell’angolo in basso del messaggio.

Quando qualcuno aggiungerà una reactions a un vostro messaggio, potrete vedere una piccola animazione all’interno della conversazione. Se non avete Messenger aperto, riceverete una notifica che vi indica chi ha usato quale reaction al vostro messaggio.

Le Messenger Reactions funzionano sia in una conversazione tra due utenti che in una chat di gruppo e possono essere usate per commentare ogni tipo di messaggio – testo, adesivi, video e quant’altro.

Mentions

Le Menzioni sono un modo per notificare a un utente che avete parlato di lui all’interno di una chat. Funzionano come quelle di Twitter, digitate @ e cominciate a scrivere il nome della persona che volete avvisare e selezionatela dalla lista. 

Quando una persona viene menzionata, riceverà un tipo di notifica che gli permetterà di andare direttamente al messaggio in cui è stato nominato, in modo tale da non perdere il filo del discorso. Tutti all’interno della chat di gruppo potranno vedere i messaggi come prima, ma solo la persona menzionata riceverà la notifica qui sotto:

Reactions e Menzioni saranno disponibili anche per la Work Chat in Workplace.

Fonti: Marketing LandNewsroom Facebook

Beatrice Feudale

Beatrice Feudale

Social Media. Musica. Cinema. Serie TV. FAN. Come dissi alla mia discussione di laurea: "I fan sono importanti." e non mi stancherò mai di ripeterlo.

Comments are closed here.